Árpád Sopsits

Céllövölde

Tiro a segno (t.l.)

Ungheria • 1990 • 87’ •
interpreti
Zoltán Lengyel, Judit Danyi, Lajos Kovács
Ispirato a una storia vera il film racconta la storia di Miklos un adolescente che ha ucciso il padre con un colpo di fucile, apparentemente senza nessuna ragione. Attraverso una serie di ricordi del ragazzo il film ricostruisce la vicenda.