Ciro Guerra

El abrazo de la serpiente

L’abbraccio del serpente

Colombia, Argentina, Venezuela • 2015 • 125' •
interpreti
Nilbio Torres (Karamakate giovane), Antonio Bolivar (Karamakate anziano), Jan Bijvoet (Theodor Koch-Grünberg), Brionne Davis (Richard Evans Schultes), Yauenkü Mingue (Manduca), Nicolás Cancino (Ani
Lo sciamano amazzonico Karamakate è l'ultimo rimasto in vita della sua tribù, sterminata dall'esercito colombiano. A trent'anni di distanza l'uno dall'altro, fa da guida a due esploratori alla ricerca della yakruna, una rarissima pianta della famiglia delle Hevea brasiliensis, l’albero della gomma. Nel 1909, Karamakate accompagna il tedesco Theodor Koch-Grünberg, affetto da malaria, nella speranza che questi lo aiuti a trovare eventuali altri sopravvissuti della sua tribù. Nel 1940, Karamakate accompagna invece l'americano Richard Evans Schultes, che sta studiando una cura per la stessa pianta il cui prodotto, il caucciù, è ora assai richiesto. Stavolta, lo sciamano spera che la ricerca lo aiuti a uscire dal suo stato di chullachaqui, ovvero di “uomo vuoto”.
filmografia
El abrazo de la serpiente (2015) Los viajes del viento (2009) La sombra del caminante (2004)
premi
Premio Art Cinéma (Quinzaine des Réalisateurs) - Festival di Cannes 2015 Nomination Miglior film il lingua straniera - Premio Oscar 2016