Collectif MML (Michał Mądracki, Maciej Mądracki, Gilles Lepore)

Sans bruit, les figurants du desert

Senza rumore, le comparse del deserto [t.l.]

Polonia, Francia • 2017 • 64’ • col.
Alle porte del deserto, nel sud del Marocco, c’è la piccola città di Ouarzazate, dove il cinema (“l’occhio dell’Ovest”) e la cultura del luogo condividono una storia comune da più di un secolo. La gente del deserto, ora, è la gente del cinema. I confini tra realtà e finzione si confondono. La decostruzione delle immagini consente di portare in primo piano chi sta sullo sfondo, i loro punti di vista, desideri ed emozioni.
note
Collectif MML è un collettivo formatosi nel 2008 che sperimenta con la produzione di film e video diverse forme di scrittura, narrazione e montaggio. La loro visione teorica intreccia la finzione e il reale, prendendo forma dalla pratica empirica dell'immagine. I loro oggetti filmici sono mostrati in proiezioni cinematografiche e sotto forma di video installazione.
filmografia
Sans bruit, les figurants du desert (Noiseless, Desert Extras, doc, 2017) Praca Maszyn (The Work of Machines, doc, 2010)