Lotte Mik-Meyer

En præsident vender tilbage – Efter kuppet i Madagaskar

Ritorno di un presidente – Dopo il colpo di Stato in Madagascar [t.l.]

Danimarca, Francia, Madagascar, Sud Africa • 2017 • 79’ • col.
Costretto brutalmente ad andarsene dal Madagascar in seguito a un colpo di Stato militare e ora esiliato in Sudafrica, Marc Ravalomanana, presidente democraticamente eletto del Madagascar, riunisce una squadra di consiglieri affinché lo aiutino a risolvere la crisi politica nel suo Paese. Ravalomanana è determinato, pacificamente, a riprendersi la sua patria dal capo del golpe Andry Rajoelina che, illegalmente, controlla il Paese, mentre gran parte della popolazione viene lasciata morire di fame. Si rivolge quindi alla comunità internazionale per riuscire a mediare una soluzione diplomatica, ma si trova a navigare in un campo politico minato.
note
Lotte Mik-Meyer (1968) negli ultimi quindici anni è stata regista di documentari e docente nel campo del documentario e della televisione in Europa, Stati Uniti e Medio Oriente. Ha conseguito un master in sviluppo internazionale e studi sui media. È stata responsabile dello sviluppo per la tv nazionale danese e ha insegnato educazione artistica alla Scuola di disegno classico di Copenaghen. Da sola ha girato in aree conflittuali come lo Yemen, la Siria, il Libano, l'Egitto e il Madagascar. Return of a President è il suo primo lungometraggio documentario.
filmografia
En præsident vender tilbage – Efter Kuppet i Madagaskar (Return of a President: After the Coup in Madagascar, doc, 2017) Det arabiske initiativ (The Arab Initiative, doc, 2008) Network (short doc, 2008) Puppets, Stories and Therapy (short doc, 2007) Det vi ser (What We See, doc, 2006) At tegne (Drawing, doc, 2006) Tolerance and Participation (doc, 2006) A Meeting and a Kiss (short doc, 2005)