Barbara Albert

Nordrand

Nordrand – Borgo Nord

Austria, Germania, Svizzera • 1999 • 103’ • col.
interpreti
Nina Proll (Jasmin Schmid), Edita Malovcic (Tamara), Astrit Alihajdaraj (Senad), Tudor Chirila (Valentin), Michael Tanczos (Roman), Georg Friedrich (Wolfgang), Martina Stojan (Sonjia)
Vienna, 1995. Jasmin e Tamara si incontrano per caso in un ospedale dove hanno appuntamento per abortire. Jasmin è rimasta incinta a seguito di una relazione con il pasticciere per cui lavora, il suo compagno Wolfgang la picchia e ha deciso di andarsene via. Tamara, i cui genitori serbi sono tornati a vivere nella ex Jugoslavia, è incinta di Roman, che vede di rado perché è un militare di servizio al confine che ha spesso a che fare con immigrati bosniaci. Uno di questi, Senad, salva Jasmin dall'annegamento. Lei, per ringraziarlo, gli trova un posto in pasticceria. Tamara, dopo essersi lasciata con Roman, conosce Valentin, un rumeno che intende andare in America. I percorsi di Tamara e Jasmin si separano. Tamara torna dai suoi a Sarajevo, Valentin parte per gli Stati Uniti, Jasmin e Senad si mettono insieme.