Peter Yates

Robbery

Rapina al treno postale

Gran Bretagna • 1967 • 110’ • col.
interpreti
Stanley Baker (Paul Clifton), Joanna Pettet (Kate Clifton), James Booth (l'ispettore George Langdon), Frank Finlay (Robinson), Barry Foster (Frank), William Marlowe (Dave Aitken), Clinton Greyn (Jack)
Un colpo ai danni di un portavalori ha permesso a Paul Clifton di trovare i fondi necessari per finanziare un progetto ben più ambizioso: l'assalto al treno postale Glasgow-Londra. Viene messo a punto un meticolosissimo piano, che però fin da subito va incontro a diverse complicazioni: il complice designato a guidare l'auto della fuga è tratto in arresto, un altro deve esser fatto evadere di prigione e, infine, c'è un ispettore di Scotland Yard che non demorde e continua a dare la caccia ai responsabili della rapina al portavalori. Ciò nonostante, il colpo va brillantemente a segno. Ma non tutto va poi secondo i piani.
note
Johnny Keating John “Johnny” Keating (Edimburgo, 10 settembre 1927 – Londra, 28 maggio 2015) è stato un musicista, autore e arrangiatore scozzese. Ancora adolescente, dopo aver studiato piano e trombone, impara da autodidatta ad arrangiare e comporre. Lavora, a partire dal 1952, con il celebre big band leader Ted Heath, per il quale diviene primo arrangiatore. Nei primi anni ’60, assieme all'autore Les Vandyke (noto anche come Johnny Worth), lancia la pop star Eden Kane. Compone poi per Adam Faith, Petula Clark, Anthony Newley, Caterina Valente e Sammy Davis jr. Negli anni successivi lavora a una serie di album per i quali si serve anche dei sintetizzatori. Compone anche per il cinema e la televisione: fra gli altri, il tema della serie tv Z-Cars e le colonne sonore dei film Hotel (1967), Rapina al treno postale (1967) e Sole rosso sul Bosforo (1972). La sua canzone Bunny Hop è utilizzata da Tim Burton in Ed Wood (1994). Fra i suoi album: English Jazz (1956), Temptation (1963), Here's Where It Is – The Johnny Keating Sound (1966), Space Experience (1972).
filmografia
Curtain Call (Amori e ripicche, 1998) Roommates (Un adorabile testardo, 1995) Suspect (Suspect – Presunto colpevole, 1987) The Dresser (Il servo di scena, 1983) Breaking Away (All American Boys, 1979) The Friends of Eddie Coyle (Gli amici di Eddie Coyle, 1973) The Hot Rock (La pietra che scotta, 1972) Bullitt (id., 1968) Robbery (Rapina al treno postale, 1967) Summer Holiday (Summer Holiday – Vacanze d'estate, 1963)