Come sempre riservata ai nuovi autori, la competizione internazionale presenta sette lungometraggi, inediti in Italia, che si caratterizzano per l’originalità linguistica e narrativa con cui affrontano i temi della contemporaneità (e quelli di sempre). I sette lungometraggi selezionati concorrono al Premio Bergamo Film Meeting, assegnato ai tre migliori film della sezione sulla base delle preferenze espresse dal pubblico. Al film vincitore, inoltre, andrà il Premio Bergamo Film Meeting – UBI Banca, del valore di 5.000 euro, istituito come sostegno rivolto alle produzioni che investono nei giovani autori, nel cinema indipendente e di qualità. Tutti i film di questa sezione, presentati in anteprima in Auditorium alle 20.30, da sabato 10 a venerdì 16 marzo 2018, saranno riproposti in replica nei giorni successivi al Cinema San Marco.

  • Mobile Homes di Vladimir De Fontenay, Canada, Francia, 2017
  • Le semeur di Marine Francen, Francia, Belgio, 2017
  • Dzikie róże di Anna Jadowska, Polonia, 2017
  • Apostasy di Daniel Kokotajlo, Gran Bretagna, 2017
  • Bába z ledu di Bohdan Sláma, Repubblica Ceca, Slovacchia, Francia, 2017
  • Iscelitel di Gjorce Stavreski, Repubblica di Macedonia, 2017
  • Stebuklas di Eglė Vertelytė, Lituania, Bulgaria, Polonia, 2017