Il focus dedicato all’animazione quest’anno si sposta in Slovenia, negli ultimi anni terreno particolarmente fertile per i nuovi talenti del cinema d'animazione. Protagonista della personale è Špela Čadež, animatrice, regista e produttrice nata a Lubiana nel 1977. Già dai suoi primi lavori, con la tecnica della puppet animation, ha ottenuto notevoli riconoscimenti internazionali; nel 2009 firma la sigla per l’undicesima edizione del Far East Film Festival di Udine e nel 2013 realizza Boles, il suo film più noto, che viene proiettato in tutto il mondo ricevendo oltre cinquanta premi e nomination. Da dieci anni Špela Čadež lavora come regista e produttrice indipendente di film d'animazione, con la casa di produzione Finta di Lubiana. Orange Is the New Black – Unraveled è il suo ultimo lavoro, una divertente puppet animation commissionata da Netflix.