Bergamo Film Meeting inaugura Bergamo Jazz

L'immancabile passaggio di testimone fra i due Festival

Bergamo Film Meeting rinnova la collaborazione con Bergamo Jazz anche per il 2019: l'ormai immancabile passaggio di testimone fra i due Festival è fissato per il pomeriggio di domenica 17 marzo e sarà articolato in due momenti consecutivi. Alle 15.30 l'appuntamento è con la proiezione di Alfie (Gran Bretagna 1966) di Lewis Gilbert, film tra i più famosi e rappresentativi del Free Cinema inglese degli anni '60, tratto da una commedia teatrale di Bill Naughton. Altamente significativa è anche la colonna sonora, composta ed eseguita da Sonny Rollins, uno dei più grandi sassofonisti jazz di tutti i tempi, ancora in attività.

Alle 18.00 seguirà la consueta sonorizzazione live di un film muto: quest’anno è il turno di Le Voyage Imaginaire (1925), commedia fantastica di René Clair e di un originale trio fiatistico allestito appositamente per l’occasione dal sassofonista Roger Rota e comprendente anche i sassofonisti e clarinettisti Marco Colonna e Francesco Chiapperini.

 

In collaborazione con Bergamo Jazz Festival.