Il Cinefurgone – Cinema amatoriale in movimento

Domenica 12 marzo alle 17.00 a BFM 35

Cinescatti presenta alcuni dei suoi migliori fondi filmici in un evento tutto dedicato al cinema amatoriale e al film di famiglia.
Il Cinefurgone, piccola sala di proiezione errante, è uno spazio in cui  assaporare memorie visive uniche, in cui storie di vita ordinaria si riscoprono inedite testimonianze storiche.

Cinescatti è un progetto di Laboratorio 80 per il recupero e la valorizzazione degli archivi di famiglia. Dal 2010 si occupa di conservare filmati realizzati in pellicola da cineamatori tra gli anni ‘20 e gli anni ‘90 nei formati 9,5mm Pathé Baby, 8mm e Super 8.

Attraverso bandi di raccolta per la donazione dei filmati, sono stati trascritti su supporto digitale centinaia di filmati in pellicola, che compongono oggi un vasto archivio audiovisivo.

I fondi presenti nella selezione:

Fondo Caldara
Autore: Alberto Caldara
Periodo: 1962 - 1969               
Pellicole 8mm, B&N, mute

Fondo Bachini
Autore: Ernesto Bachini
Periodo 1952 - 1953
Pellicole 9,5 Pathé Baby, B&N, mute

Fondo Gandini
Autore: Augusto Gandini
Periodo: 1927 - 1942
Pellicole 9,5 Pathé Baby, B&N, mute

Fondo Longoni
Autore: Federico Longoni
Periodo: 1958 - 1974
Pellicole 8mm e Super8, B&N, colore, mute

Fondo Moretti
Autori: Mario Moretti e Carlo Moretti
Periodo: 1968 - 1978
Pellicole Super8, colore, mute

Fondo Rigamonti
Autore: Agostino Rigamonti
Periodo: 1959 - 1972
Pellicole 8mm, B&N, colore, mute

Fondo Savoldi - Agazzi
Autori: Renato Savoldi e Mafalda Zanin
Periodo: 1956 - 1972
Pellicole 8mm, B&N, colore, mute