Kino Club 2018

Il Festival per le scuole

La proposta Kino Club 2018 si rivolge alla direzione didattica e al corpo docente degli Istituti Scolastici che intendono partecipare ai percorsi di visione Kino Club offerti dal festival cinematografico internazionale Bergamo Film Meeting. Oltre ai percorsi di visione, accompagnati da sussidi didattici per il corpo insegnante, Kino Club arricchisce la propria proposta con workshop e laboratori.

Nel complesso Kino Club offre tre opportunità:

  • una proposta formativa vasta e articolata, per avvicinare bambini e ragazzi al cinema d’autore, attraverso la visione di opere provenienti da tutto il mondo;
  • un programma di educazione alla medialità che, tramite percorsi di visione specifici, aiuta a sviluppare le capacità di analisi e di critica;
  • uno strumento rivolto a docenti e insegnanti per fornire ai propri studenti nuovi spunti di riflessione e di studio.

Di seguito il programma della sezione Kino Club della 36a edizione di Bergamo Film Meeting, dal quale ogni insegnante potrà scegliere uno o più film da prenotare per le proprie classi dal 12 al 17 marzo 2018. Man mano che i titoli verranno selezionati, tenendo in considerazione le esigenze di orario delle singole scolaresche, si verrà a costituire il calendario della sezione del festival Kino Club  2018.

Buona selezione!


I PERCORSI DI VISIONE

Ripartiti in due fasce orarie – dalle 9 alle 11 e dalle 11 alle 13 – i percorsi si rivolgono a scolari di due fasce d’età: Kids+ adatti a tutte le età e 14+/16+ per adolescenti e adulti

I corti animati di Animateka Kids+
Selezione di cortometraggi - senza dialoghi
Dopo aver ospitato nel 2016 il festival olandese KloosterKino, Kino Club torna a proporre una collaborazione internazionale con il prestigioso festival di animazione Animateka di Ljubiana. Il direttore Igor Prassel proporrà un best of delle opere provenienti da tutto il mondo, capolavori selezionati dal suo festival pensati per i più piccoli. Un caleidoscopico viaggio alla scoperta delle più svariate tecniche di animazione, tradizionali o tecnologicamente avanzate, narrative o astratte, comiche o poetiche, tutte ugualmente capaci di trasmettere l'incanto per il racconto animato.
Durata complessiva 100’
#fantasia #tecnichedianimazione #ritmo #varietà

The Eagle Huntress – La principessa e l’aquila
di Otto Bell - Gran Bretagna/Stati Uniti/Mongolia 2016, 87’
Lungometraggio – versione doppiata in italiano
Da 12 generazioni la famiglia della giovane Aisholpan si tramanda la professione di cacciatore di aquile per lignaggio maschile. Con grande determinazione e testardaggine la tredicenne convince il padre a spezzare la tradizione e addestrarla per diventare la prima cacciatrice di aquile.
Vincitore del British Academy Film Award per il miglior documentario.
#identità #formazione #storiavera

Omaggio a Karel Zeman
Per apprezzare i film del presente e comprenderne la complessità è necessario (saper ri)conoscere l’eredità che li precede e da cui provengono. Kino Club vuole avvicinare il pubblico giovane alle tendenze e ai temi contemporanei e al contempo stimolare la conoscenza del patrimonio cinematografico.
BFM36 propone alcuni capolavori restaurati e rimasterizzati di Karel Zeman, animatore ceco ammirato da artisti quali Pablo Picasso, Charlie Chaplin e Salvador Dalì, la cui estetica ha influenzato la formazione di registi del calibro di George Lucas, Peter Jackson, Terry Gilliam e molti altri. In collaborazione con il Centro Ceco di Milano.
Durata complessiva 100’

Podkova pro štěstí – Il ferro da cavallo portafortuna
Di Karel Zeman - Cecoslovacchia, 1946, 4’
Animazione stop motion - senza dialoghi
Il protagonista Pan Prokouk trova un ferro di cavallo. Contento, lo porta a casa per propiziarsi la dea bendata, ma le cose non vanno come previsto.
                A seguire
Pan Prokouk filmuje – Pan Prokouk cineasta
Di Karel Zeman - Cecoslovacchia, 1948, 8’
Animazione stop motion - senza dialoghi
Pan Prokouk intraprende il suo viaggio all’interno della macchina di produzione cinematografica.
                A seguire
Vynález Zkázy – The Fabulous World of Jules Verne - La diabolica invenzione
Di Karel Zeman
Cecoslovacchia, 1958, 84’
Lungometraggio misto d’animazione – dialoghi in ceco sottotitolati in italiano
Il professor Roch riesce a mettere a punto un potente esplosivo capace di sostituire l’energia prodotta da petrolio e carbone. Insieme al proprio assistente dovrà proteggerlo dalle mire nefaste del malefico Artigas. Retini, filtri, vasche d’acqua e animazioni di stampe d’ispirazione ottocentesca fanno parte dei materiali utilizzati per gli effetti speciali che contribuiscono al fascino del film. Dal romanzo di Jules Verne Di fronte alla bandiera.
#avventura #romanzo #fantasia #effetti speciali2D

Omaggio a Stéphane Aubier e Vincent Patar
Kino Club 2018 ha selezionato due lungometraggi d’animazione per far conoscere da vicino due autori belgi d’eccezione, il prolifico e affiatato duo Stéphane Aubier – Vincent Patar. Nato dalla penna di Daniel Pennac e dai candidi e acquerellati colori di Gabrielle Vincent, l’affascinante e poetico Ernest et Célestine li vede già coppia consolidata, mentre di tutt’altro genere, più umoristico, è il film d’esordio che li rese famosi, l’istrionico e irriverente Panico al Villaggio.

Ernest & Célestine
Di Stéphane Aubier, Vincent Patar e Benjamin Renner - Belgio/Francia/Lussemburgo, 2012, 80’
Animazione 2D – versione doppiata in italiano
Ernest, un orso clown e musicista, accoglie la topolina orfana Célestine sotto il suo tetto. Amicizia e solidarietà vs regole. Dal libro illustrato di Daniel Pennac disegnato da Gabrielle Vincent.
Premio César al miglior film d’animazione e nomination agli Oscar
#solidarietà #coraggio #anticonformismo #graphicnovel

Panique au village - Panico al Villaggio
Di Stéphane Aubier e Vincent Patar - Belgio/Francia/Lussemburgo, 2009, 75’
Animazione stop motion – versione doppiata in italiano
Un Toy Story alla Jules Verne. La surreale e originalissima avventura di un cowboy, un indiano e un cavallo in viaggio al centro del globo terrestre e oltre.
Candidato al premio César come miglior film straniero, si è aggiudicato anche una nomination al Festival di Angoulême e tre al festival di Cannes 2009
#surrealismo #ironia #fantasia


I corti animati di Animateka 14+
Selezione di cortometraggi - dialoghi in lingua originale sottotitolati in italiano
Il direttore del festival di animazione di Ljubiana Igor Prassel proporrà un best of dei cortometraggi d’autore che hanno partecipato alle ultime edizioni di Animateka, vetrina delle ultime produzioni internazionali e del gran fermento proveniente dalle migliori scuole animazione. Una scoppiettante varietà di stili, tecniche e tematiche adatte a un pubblico di adolescenti e adulti.
#fantasia #tecnichedianimazione #ritmo #varietà
Durata complessiva 100’

Den danske dikteren - The Danish Poet
Di Torill Kove
Canada/Norvegia, 2006, 15’
Animazione 2D – dialoghi in inglese con sottotitoli italiani
Una giovane donna s’interroga sugli eventi del destino che portarono i propri progenitori a incontrarsi e contribuire al costituirsi della persona di cui lei è il fortuito risultato. Voce narrante di Liv Ullmann.
Premio Oscar per il miglior cortometraggio d'animazione 2007
#ontheroad #ricercadisè #sentimenti
                A seguire
Alois Nebel
Di Tomás Lunák - Germania/Repubblica Ceca, 2011, 84’
Animazione in rotoscopio – dialoghi in ceco sottotitolati in italiano
1989, il dirigente di una piccola stazione ferroviaria al confine cecoslovacco Alois Nebel (Nebbia) è perseguitato dai fantasmi del sinistro passato di cui il luogo è stato testimone durante la seconda guerra mondiale. Dopo una degenza in sanatorio, a muro di Berlino e blocco sovietico caduti, riuscirà a superare i propri incubi? Adattamento cinematografico dall’omonima graphic novel di Jaroslav Rudis e Jaromír 99 (Jaromír Svejdík) di cui conserva il tratto e il tono bianco e nero.
European Film Award per il miglior film d'animazione 2012
#graphicnovel #Storia #suspence


Die Reise mit Vater - That Trip We Took with Dad
Di Anca Miruna Lăzărescu - Germania/Romania/Svezia/Ungheria, 2016, 111’
Lungometraggio  - dialoghi in tedesco, rumeno, russo sottotitolato in italiano
Problemi esistenziali e avvenimenti storici travolgono il fragile equilibrio della famiglia Reinholtz. Il giovane Mihai, che sogna un mondo libero taggando i muri della città e ascoltando la musica bandita, non fa che contribuire alle tragicomiche avventure dei familiari. La regista narra in modo ironico e avvincente la storia dello zio che a ogni riunione di famiglia teneva banco con i racconti delle proprie vicissitudini giovanili tra Romania e Germania, ai tempi della primavera di Praga.
Presentato al Torino Film Festival e alla Berlinale 2017, vincitore dei premi Gopo Award e Young Hope Award
#formazione #ontheroad #famiglia #ironia #Storia

* Omaggio a Anca Miruna Lăzărescu
Per chi aderisce all’iniziativa di combinare le due fasce orarie e prenota la sala dalle 9 alle 13 Kino Club offre l‘opportunità di approfondire la conoscenza dell’opera cinematografica della giovane regista tedesco-rumena Anca Miruna Lăzărescu, aggiungendo alla proiezione del lungometraggio Die Reise mit Vater, altri due film: il pluripremiato mediometraggio Silent River e il documentario Es wird einmal gewesen sein tratto dall’opera collettiva Breathless: Dominance of the Moment. I tre lavori proposti appartengono a tre differenti generi cinematografici: un lungometraggio di finzione basato su una storia vera, un film di finzione di formato breve e un mediometraggio di cinema del reale. I tre titoli permetteranno di riconoscere come le tematiche indagate da un regista possano costituire una costante nell’opera complessiva di un autore pur variando la forma di narrazione utilizzata, e di apprezzare e riconoscere le caratteristiche tipiche di ciascun genere cinematografico.

Decorado
Di Pedro Rivero e Alberto Vásquez - Spagna, 2016, 11’
Animazione 2D - dialoghi in spagnolo sottotitolati in italiano
Direttamente dal mondo surreale del duo Rivero-Vásquez, una rappresentazione che sembra uscita da un quadro di Hieronymus Bosch con dialoghi che echeggiano il teatro dell’assurdo. Siamo desti o dormienti in un mondo che non è altro che una messinscena? Che non sia tutto in realtà un decorado, si chiede il protagonista, un set, un arredamento posticcio, una scenografia?
Premio Goya al miglior cortometraggio d’animazione nel 2017
#surrealismo #ironia #straniamento #oniricoA seguire
                A seguire
Psiconautas, los niños olvidados – Psychonauts: The Forgotten Children
Di Pedro Rivero e Alberto Vásquez - Spagna, 2015, 86’
Animazione 2D – dialoghi in spagnolo sottotitolati in italiano
Il coraggioso Birdboy, già protagonista dell’omonimo cortometraggio del duo spagnolo, sorvola le macerie di un paesaggio apocalittico. Una favola dark sul valore dell’amicizia in un contesto di rapporti umani arido e compromesso dall’avidità. Dall’omonima graphic novel.
Vincitore del premio Goya per il miglio film d’animazione
#amicizia #sacrificio #solidarietà #postatomico


EVENTO SPECIALE KINO CLUB 2018

Mercoledì 14 marzo 2018, ore 11:00
Sonorizzazione dal vivo di 3 classici della storia del cinema
Kino Club propone 3 grandi film musicati dal vivo, per il pubblico di tutte le età.
Daniele Furlati accompagnerà dal vivo al pianoforte la proiezione dei tre classici di Charlie Chaplin, restituendo l’unicità dell’evento spettacolare del cinema delle origini e lo stupore che scaturisce dall’incontro live di suono e di immagini in movimento. Un’esperienza unica per scoprire cosa provavano gli spettatori del cinema degli inizi Novecento!

The Immigrant – Charlot emigrante
Di Charlie Chaplin - USA, 1917, 25’
Cortometraggio
Charlot emigrante ricostruisce cinematograficamente gli arrivi dei milioni di migranti negli Stati Uniti a cavallo tra il XIX e il XX secolo. Tra realismo, lirismo, ironia e critica sociale Chaplin/Charlot intraprende lo stesso doloroso viaggio e la stessa dura ricezione: emblematico il famoso calcio nel posteriore inferto dallo zelante funzionario dell’immigrazione.
Nel 1998 il film è stato incluso nel National Film Registry ed è entrato a far parte della Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti.
                A seguire
Easy Street - Charlot poliziotto
Di Charlie Chaplin - USA, 1017, 20’
Cortometraggio
Charlot il vagabondo tradisce la propria natura anarchica per indossare le vesti (più grandi di due misure) del poliziotto. Il suo obiettivo è farsi garante della pace in un degradato quartiere in mano a inquilini violenti e poliziotti prepotenti.
                A seguire
The Rink - Charlot al pattinaggio
Di Charlie Chaplin - USA, 1916, 30’
Cortometraggio
Uno Charlot particolarmente pasticcione e acrobatico e riesce a sgusciare dalle mani dei suoi vessatori grazie a delle rocambolesche fughe su pattini a rotelle.


CHI SIAMO

KINO CLUB è anche…                                      
Una passeggiata dietro le quinte in occasione della mostra dedicata all’animatore ospite, il coinvolgimento nei dibattiti che seguono le visioni collettive e la partecipazione ai laboratori tecnico-pratici: un percorso completo di formazione mediale.

LABORATORIO DI ANIMAZIONE - TELEPONGO
Telepongo è un laboratorio di cinema d’animazione condotto da Avisco, l’associazione di Brescia che da più di venticinque anni si occupa di audiovisivi in ambito scolastico, che a ogni edizione del Festival offre ai giovani un’esperienza nuova per cimentarsi con le varie tecniche dell’animazione.

MASTERCLASS E WORKSHOP con i protagonisti di Bergamo Film Meeting 2018
Si rinnova l’appuntamento di alta formazione cinematografica durante il quale gli autori ospiti del festival incontrano giovani filmmakers, aspiranti registi, professionisti, studiosi e appassionati di cinema. Un’occasione unica per incontrare i protagonisti della 36a edizione. Il programma dettagliato sarà disponibile circa 20 giorni prima del Festival sul sito: www.bergamofilmmeeting.it.

LABORATORI DI ANIMAZIONE per le scuole primarie e secondarie durante tutto l’anno scolastico
La proposta formativa di Bergamo Film Meeting non si concentra solamente durante il Festival. È possibile infatti concordare laboratori negli istituti scolastici, durante tutto l’anno, a seconda delle esigenze di ogni scuola. I laboratori sono su prenotazione. Contattateci via mail a: formazione@bergamofilmmeeting.it.


INFO PRENOTAZIONI
Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a Monica Masucci
mail: formazione@bergamofilmmeeting.it  / cell. 340 5699485

I PERCORSI DI VISIONE                                             

  • TARGET:         
    KIDS+ adatto a qualsiasi tipo di pubblico   
    14+ adatto a un pubblico maggiore di 14 anni
  • DATE:                     
    da lunedì 12 a sabato 17 marzo 2018
  • ORARI:                       
    dalle 9 alle 11 (I fascia) e dalle 11 alle 13 (II fascia)
  • DOVE:                    
    al Cinema Capitol, via Torquato Tasso, 41 di Bergamo
    Proiezione con sonorizzazione (14/03/2018 ore 11.00) - Auditorium, Piazza della Libertà, Bergamo
  • COSTO
    3 euro per ogni studente (1 fascia oraria)
    5 euro per ogni studente (2 fasce orarie)
    5 euro per la proiezione con sonorizzazione (14/03/2018 ore 11.00 — Auditorium)
    Ingresso gratuito per gli insegnanti accompagnatori