José Villalobos Romero

El charro de Toluquilla

Il cowboy di Toluquilla [t.l.]

Messico • 2016 • 90' •
Jaime è l'incarnazione del macho messicano: donne, alcool e musica; performance da cantore mariachi nei locali e le giornate al ranch con i cavalli sono parte integrante del suo luccicante immaginario anni '50. Ma, dietro la baldanza, Jaime dissimula il disagio di una convivenza scomoda, quella con l'HIV, che ha nel tempo reso problematiche le relazioni affettive: con la figlia, fortunatamente nata sana, e con i genitori anziani e religiosi. El charro de Toluquilla è il film d'esordio di José Villalobos Romero, costruito nel corso di cinque anni di osservazione: il ritratto di un uomo diviso, tra sfolgoranti quadri al technicolor, intimità problematica e squarci lirici inattesi.
note
José Villalobos Romero ha cominciato la propria carriera professionale come ingegnere meccanico, ma la sua passione per le arti lo ha portato a focalizzarsi sull’attività audiovisiva. Ha abbandonato la scuola di ingegneria e nel 2003 ha intrapreso gli studi al Centre for Broadcasting and Journalism Studies (CCBJS) a Montreal, per diventare filmmaker. José è anche un musicista e ha esperienza nel campo delle arti come programmatore di multimedia interattivi.
filmografia
El charro de Toluquilla (2016)