Sunday 10 March, Auditorium di Piazza Libertà

Jean-Luc Godard

Masculin féminin

Il maschio e la femmina

Francia, Svezia • 1966 • 110 min. • bn
interpreti
  Jean-Pierre Léaud (Paul), Chantal Goya (Madeleine), Marlène Jobert (Élizabeth), Michel Debord (Robert), Catherine-Isabelle Duport (Catherine-Isabelle), Françoise Hardy (la compagna dell'ufficiale americano)
Paul, insoddisfatto del suo lavoro di magazziniere, è innamorato della collega Madeleine, che sogna di sfondare nell'industria discografica. Paul parla spesso di politica, sfruttamento e alienazione, Madeleine parla soprattutto di musica. Paul ha un amico sindacalista di nome Robert. Catherine-Isabelle ed Élisabeth sono amiche di Madeleine. Élisabeth piace a Robert, ma si innamora di Paul. Il 45 giri di Madeleine ha successo, mentre a Paul viene assegnato il compito di condurre interviste. Robert fa la corte a Élisabeth e cerca di convertirla alla causa operaia, mentre la relazione tra Paul e Madeleine diventa per lui sempre più frustrante. Un giorno, Paul utilizza una somma ricevuta in eredità per acquistare un appartamento.