Tuesday 12 March, Auditorium di Piazza Libertà

Karpo Godina

Rdeči boogie ali Kaj ti je deklica

Boogie rosso [t.l.]

, Slovenia • 1982 • 85 min. • col.
interpreti
Ivo Ban (Jan), Boris Cavazza (Maks), Jozef Roposa (Jozef), Peter Mlakar (Peter), Marko Derganc (Dergi), Zvonko Coh (Zvone), Zoran Predin (Zoran), Edi Stefancic (Edi)
Durante il Piano quinquennale, una stazione radio manda un gruppo di giovani musicisti a esibirsi nelle remote province della Jugoslavia socialista per risollevare il morale della popolazione e dei lavoratori. La band è affascinata dall’idea di suonare il jazz, il boogie e le melodie blues, invece del convenzionale repertorio folkloristico che gli viene richiesto. Ma ogni volta che tentano di suonare il proibito “red boogie”, vengono rimproverati dai segretari dei partiti locali, che ne limitano l’espressività in nome di un diktat politico che non accetta alcuna corruzione.