Wednesday 13 March, Auditorium di Piazza Libertà

Jean-Luc Godard

La chinoise

La cinese

Francia • 1967 • 95 min. • col.
interpreti
  Anne Wiazemsky (Véronique), Jean-Pierre Léaud (Guillaume), Lex De Brujin (Kirilov), Juliet Berto (Yvonne), Michel Séméniako (Henri), Omar Blondin Diop, Francis Jeanson (loro stessi)
Cinque giovani trascorrono le vacanze estive in un appartamento. Véronique è una studentessa di filosofia all'Università di Nanterre. Guillaume, il suo compagno, è un attore. Kirilov è un pittore dell'URSS. Yvonne è una contadina. Henri è uno scienziato vicino al Partito comunista francese. A loro si aggiungono il militante marxista senegalese Omar Blondin Diop e il filosofo Francis Jeanson. Insieme cercano di vivere applicando i principi di Mao Zedong. I loro giorni si susseguono fra corsi e dibattiti sul marxismo-leninismo e sulla rivoluzione culturale, mentre Véronique progetta di assassinare un dignitario sovietico in visita Parigi.