Monday 11 March, Auditorium di Piazza Libertà

Jean Eustache

La maman et la putain

La mamma e la puttana [t.l.]

Francia • 1973 • 217 min. • bn
interpreti
  Jean-Pierre Léaud (Alexandre), Bernadette Lafont (Marie), Isabelle Weingarten (Gilberte), Françoise Lebrun (Veronika), Jacques Renard (l'amico di Alexandre), Jean Eustache (l'uomo al supermercato)
Alexandre, un uomo pigro e senza un soldo, vive a carico della sua amante Marie, che lavora in una boutique. Una mattina si alza, prende in prestito un'auto e va a trovare Gilberte, una sua vecchia fidanzata, per offrirle di sposarlo. Lei lo manda via. Più tardi, Alexandre si incontra con un amico al Deux Magots. Mentre se ne va, incrocia lo sguardo di una ragazza e le chiede il numero di telefono. Il giorno dopo la chiama: si chiama Veronika, è un'infermiera e con lei inizia una relazione. Si instaura così, fra Alexandre, Marie e Veronika, un ménage à trois che inizialmente pare funzionare. Ma col passare del tempo ciascuna delle due donne comincia a volere Alexandre tutto per sé.