37° Bergamo Film Meeting

9 — 17 marzo 2019

International Film Festival

La 37a edizione di Bergamo Film Meeting, in programma dal 9 al 17 marzo, sarà inaugurata venerdì 8 marzo presso l'Ex-Chiesa di Sant’Agostino alle ore 20.30, con la sonorizzazione live di Metropolis, capolavoro di Fritz Lang in versione restaurata, che sarà eseguita dal dj statunitense Jeff Mills.
Il Festival proporrà 7 lungometraggi in anteprima italiana nella Mostra Concorso; 15 documentari nel concorso Visti da Vicino; l’omaggio a Jean-Pierre Léaud, attore simbolo della Nouvelle vague francese; la personale completa in anteprima nazionale dedicata a Karpo Godina, figura tra le più rappresentative del cinema jugoslavo e sloveno; il percorso nel nuovo cinema europeo contemporaneo EUROPE, NOW!, con le personali di Bent Hamer (Norvegia) e Alberto Rodríguez (Spagna); un'incursione nel cinema di Peter Mullan (Gran Bretagna); la mostra fotografica Pasolini e le Mille e una notte con gli scatti di Roberto Villa sul set del film Il fiore delle Mille e una notte (1974); l'approfondimento sulle contaminazioni tra cinema e arte contemporanea che vedrà protagonisti gli svedesi Nathalie Djurberg e Hans Berg; il cinema d'animazione con il regista polacco Mariusz Wilczyński; il passaggio di testimone con Bergamo Jazz; i cult movies di GAMeC Cinema, i classici restaurati, le anteprime, la fantamaratona, il Kino Club dedicato ai giovani spettatori e il Daily Strip, l’appuntamento di BFM con il fumetto che quest’anno ospiterà Alessandro Baronciani, Loputyn, Squaz e SerT.


Mostra Concorso
Visti da Vicino
Europe, Now! - Bent Hamer e Alberto Rodríguez 
Jean-Pierre Léaud
Karpo Godina
Peter Mullan
Cinema d'animazione: Mariusz Wilczyński
Anteprime, Classici e Eventi Speciali
Pasolini e le Mille e una notte 
Cinema e Arte Contemporanea: Nathalie Djurberg e Hans Berg
Bergamo Film Meeting inaugura Bergamo Jazz
Kino Club
BFM Daily Strip: il Festival a fumetti
Le mostre
Gli incontri con gli autori
Gli eventi speciali
Le masterclass e i laboratori