Le dernier miliardaire

Archivio
Archivio
L'ultimo miliardario
Directed by René ClairItalian title: L'ultimo miliardario
France / 1934 / 90'
Cast
Max Dearly (Banco), Renée Saint-Cyr (la principessa Isabelle), Marthe Mellot (la regina madre di Casinario), Charles Redgie (il principe Nicolas), José Noguero (il direttore d'orchestra),

La florida economia del piccolo reame di Casinario si basa in toto sul gioco d’azzardo, le cui entrate garantiscono una notevole prosperità ai sudditi. Negli ultimi tempi, una serie di rovesci finanziari ha provocato la bancarotta del regno, e la situazione è così disperata che si è dovuto tornare a una economia di baratto. La regina madre e il governo, non sapendo a quale altro santo votarsi, fanno appello all’amor di patria dell’unico figlio di Casinario ad aver emigrato, il signor Banco. Questi, che ha fatto fortuna negli Stati Uniti, accetta di buon grado il posto di primo ministro, ma pone due ferree condizioni: potere illimitato e la mano della principessa Isabelle. Banco esercita il suo ruolo efficacemente, ma il suo polso è talmente duro da destare il malcontento dei ministri. Un tentativo di eliminarlo non solo fallisce, ma peggiora la situazione. Colpito alla testa, Banco dà fuori di matto, promulgando leggi sempre più bizzarre. La principessa Isabelle, da parte sua, non è per niente contenta delle future nozze con Banco, dal momento che ama, ricambiata, il giovane direttore dell’orchestra di corte. Quando sembra che la situazione sia irrecuperabile, un nuovo incidente fa rinsavire Banco. Accortosi che durante il periodo di temporanea pazzia i suoi affari negli Stati Uniti sono colati a picco, obbliga la regina madre a sposarlo e a garantirgli un adeguato appannaggio. La principessa e il direttore d’orchestra, intanto, sono riusciti a fuggire da quella gabbia di pazzi, e si avviano a godere una beata solitudine su di un’isola deserta.

Think big!

Be part of the development, preservation and diffusion of cinematic culture and to share the mission of the Festival, meant at giving visibility to new authors and to emerging cinematic cultures, and at rediscovering great cinema from the past. Support an important cultural gathering but also the main reason to bring all cinema enthusiasts together, creating opportunities for debate, fun and sharing.
Your help can be crucial: together we can do more!