Louise Michel, la rebelle

Archivio
Archivio
Louise Michel, la ribelle
Directed by Sólveig AnspachItalian title: Louise Michel, la ribelle
France / 2009 / 90’

Louise Michel è una donna determinata, una militante. Tutti conoscono il suo nome ma nessuno sa niente di lei. Condannata per aver aver imbracciato le armi contro le truppe di Bismarck e poi quelle di Versailles, dopo la sua incarcerazione nella fortezza di Rochefort, Louise è deportata con migliaia di altri rivoluzionari su un’isola sperduta in Nuova Caledonia. Maestra, vicina a Victor Hugo, Louise si rivela, durante la deportazione, una “resistente” esemplare e un’incredibile leader. Tutti la ammirano. Non soltanto rinsalda il coraggio dei compagni detenuti, ma si lega agli abitanti dell’isola: insegna loro il francese, si interessa alle loro usanze, alla loro identità e solidarizza attivamente con loro nel momento in cui si rivoltano contro l’ordine coloniale. La sua anarchia non è ideologica, ma un comportamento morale, un ostinato rifiuto nei confronti dell’ingiustizia e delle discriminazioni. A Parigi, come a Nouméa, la storia di Louise è quella di una ribelle.

Think big!

Be part of the development, preservation and diffusion of cinematic culture and to share the mission of the Festival, meant at giving visibility to new authors and to emerging cinematic cultures, and at rediscovering great cinema from the past. Support an important cultural gathering but also the main reason to bring all cinema enthusiasts together, creating opportunities for debate, fun and sharing.
Your help can be crucial: together we can do more!