A’ la place du coeur

Archivio
Archivio
Al posto del cuore
Regia di Robert GuédiguianTitolo italiano: Al posto del cuore
Francia / 1998 / 113'
Interpreti
Ariane Ascaride (Marianne), Jean-Pierre Darroussin (Joël), Gérard Meylan (Frank), Laure Raoust (Clim), Alexandre Ogou (Bébé), Christine Brücher (Francine), Véronique Balme (Soeurette), Patrick B

A Marsiglia… I quartieri popolari, i capannoni, il mare… I neri, i bianchi. Gli arabi, gli armeni, i portoghesi… Gli operai, gli uomini, le donne, i bambini… Clémentine, soprannominata Clim, è innamorata da sempre di François, detto Bébé. Sono decisi a sposarsi anche se lui non ha ancora compiuto diciotto anni e lei ne ha appena sedici. Ma Bébé è accusato di avere violentato una donna. Il ragazzo è un figlio adottivo, di pelle nera e un giorno ha la sfortuna di incontrare lo sguardo gelido di un poliziotto dalle tendenze razziste. Sono le accuse di questo poliziotto che spediscono Bébé in prigione. Il film inizia nel giorno in cui Clim, come tutti gli altri giorni, si reca a fargli visita in carcere. Questa volta, però, contrariamente alla sua abitudine, Clim non lo chiama Bébé, bensì François. Infatti, deve annunciargli una cosa seria: che è incinta.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!