A sculptor’s landscape (Henry Moore)

Archivio
Archivio
Il paesaggio di uno scultore. Henry Moore
Regia di John ReadTitolo italiano: Il paesaggio di uno scultore. Henry Moore
Gran Bretagna / 1958 / 28'

Il regista presenta nel documentario alcune sculture realizzate dall’artista inglese tra il 1952 e il 1957, scegliendo di riprenderle all’aria aperta è nel cortile dello studio dell’artista, nei giardini pubblici o inserite nel paesaggio inglese – e trova in questo modo una chiave di lettura della ricerca artistica di Henry Moore. La fotografia è in perfetta sintonia con l’affermazione di Moore: “Sculpture is the art of the open air”, in numerose sequenze il regista evidenzia la stretta correlazione fra il corpo umano, le forme naturali, le caratteristiche del paesaggio e l’opera dell’artista; la macchina da presa gira attorno alle sculture e ne rivela i differenti punti di vista e l’armonico inserimento nel paesaggio. Il film, prodotto dalla BBC, ha ricevuto il premio di categoria per il miglior “Film televisivo sull’arte” al I Gran Premio Bergamo del Film d’Arte e sull’Arte nel 1958.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!