Aspettando BFM 37

Attività
Attività
Due incontri sul cinema con Dario Catozzo... in attesa dell'inizio della 37ª edizione di Bergamo Film Meeting: Lunedì 18 e lunedì 25 febbraio dalle ore 21 alle ore 23.
18 Febbraio25 Febbraio
2019

Nel 1951 il famoso critico cinematografico André Bazin fonda  a Parigi con altri sodali la rivista Cahiers du Cinema (Quaderni del cinema). Da subito la rivista raccoglie attorno a sé critici e cinefili appassionati che sarebbero diventati a loro volta registi importanti negli anni ’60: François Truffaut, Jean-Luc Godard, Jacques Rivette, Eric Rohmer, Claude Chabrol, per citarne alcuni. Questi critici esercitano nei loro articoli una critica militante, che non lesina stroncature a registi in auge in Francia e altrove, ma promuove anche un diverso modo di considerare registi a cui non veniva riconosciuta la dignità di autori, quali Alfred Hitchcock e Howard Hawks (tra i registi di Hollywood), Roberto Rossellini, Jean Renoir, Fritz Lang (tra quelli europei) e molti altri. Il movimento cinematografico che ne seguì sarebbe stato chiamato Nouvelle vague (Nuova onda) e Jean-Pierre Léaud, a cui Bergamo Film Meeting dedica quest’anno una personale, ne sarebbe stato un’icona rappresentativa.
Nel ventennio successivo molto cinema avrebbe cambiato pelle, nella scelta dei soggetti e nella messa in scena.

Gli incontri che proponiamo vogliono porre all’attenzione degli spettatori alcuni momenti significativi di questo percorso, concedendosi qualche divagazione leggera sull’argomento.

Informazioni

Ogni incontro ha un costo di 5 €. Sarà possibile effettuare il pagamento la sera stessa del corso presso Elav Circus.
L’ingresso è gratuito per i sostenitori della campagna Support BFM 2019.
Per iscriversi è necessario scrivere a [email protected] o chiamare il numero 035 363087.

L’evento è organizzato in collaborazione con Elav Circus e Lab 80 film.

Progetti formativi

11 Gennaio
12 Gennaio
Passeggiata, col sorriso sulle labbra, tra stili, epoche e varie follie. Per allenare “l'arte di guardare un film".
Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!