Bergamo Film Meeting a Milano

Eventi
Eventi
09 marzo
2017
21.00
Civica Scuola di Cinema L. Visconti – Milano

Il 9 marzo presso lo Spazio Oberdan verrà proiettato Al fuoco, pompieri! di Miloš Forman, a cui è dedicata la retrospettiva completa e il 16 marzo, per gli Incontri della Civica presso la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, sarà organizzato un incontro con Dagur Kári, regista islandese, protagonista della sezione EUROPE, NOW!

La proiezione presso lo Spazio Oberdan (9 marzo, ore 21.00) del film Al fuoco, pompieri! (Hoří, má panenko!, Cecoslovacchia, Italia 1967, 71’, v.o. sott. it.) anticipa l’omaggio che Bergamo Film Meeting farà al grande maestro ceco: durante Bergamo Film Meeting, infatti, saranno presentati tutti i film di Miloš Forman.
In collaborazione con Long Take, Fondazione Cineteca Italiana, Centro Ceco di Milano.

Ormai collaudata la collaborazione con la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti di Milano, che giovedì 16 marzo, alle ore 14.30 ospiterà per gli Incontri della Civica, il regista islandese Dagur Kári e la proiezione del il film Nói albinói. Al regista la 35a edizione di Bergamo Film Meeting dedica la personale completa, all’interno della sezione EUROPE, NOW!.
Brillante esponente della nuova e vivace cinematografia islandese, Dagur Kári ha saputo conquistarsi fin da subito il favore della critica internazionale. Sensibile ed ironico, Kári fa ruotare le sue storie intorno a personaggi anticonformisti, spesso emarginati o veri e propri loser, che si muovono in atmosfere surreali, non prive di un pizzico di romanticismo e momenti di tenerezza.


GIOVEDÌ 9 MARZO, ORE 21.00 – SPAZIO OBERDAN, VIALE VITTORIO VENETO 2, MILANO
Al fuoco, pompieri! / Hoří, má panenko!
Cecoslovacchia, Italia 1967, 71’, col., v.o. sott. it.
L’ex capo dei pompieri di un piccolo villaggio dà una gran festa per il suo ottantaseiesimo compleanno, aperta a tutti.
Tutto, però, comincia ad andare storto. I premi vengono rubati. Scoppia un incendio. La retorica si trasforma in farsa. Film contestato dal regime.
Ingresso: euro 7,5 Intero; euro 5,5 Ridotto
Il film sarà presentato dal critico Andrea Chimento (Long Take e Il Sole 24 Ore).

GIOVEDÌ 16 MARZO, ORE 14.30 – CIVICA SCUOLA DI CINEMA LUCHINO VISCONTI | EX MANIFATTURA TABACCHI, VIALE FULVIO TESTI 121, MILANO
Proiezione del film Nói albinói e a seguire incontro con Dagur Kári, aperto al pubblico.
Nói Albinói 
Islanda, Germania, Gran Bretagna, Danimarca 2003, 93′, col., v.o. sott. it.
Nói vive in uno sperduto fiordo islandese con la nonna e il padre alcolizzato e passa le sue giornate in compagnia di un bibliotecario. Un giorno incontra Iris, di cui s’innamora, e con la quale sogna di fuggire. Un film limpido e abbagliante come il ghiaccio dell’Islanda.

Gli appuntamenti

GIOVEDÌ 9 MARZO, ORE 21.00 – SPAZIO OBERDAN, VIALE VITTORIO VENETO 2, MILANO
Al fuoco, pompieri! / Hoří, má panenko!
Cecoslovacchia, Italia 1967, 71’, col., v.o. sott. it.
L’ex capo dei pompieri di un piccolo villaggio dà una gran festa per il suo ottantaseiesimo compleanno, aperta a tutti.
Tutto, però, comincia ad andare storto. I premi vengono rubati. Scoppia un incendio. La retorica si trasforma in farsa. Film contestato dal regime.
Ingresso: euro 7,5 Intero; euro 5,5 Ridotto
Il film sarà presentato dal critico Andrea Chimento (Long Take e Il Sole 24 Ore).

GIOVEDÌ 16 MARZO, ORE 14.30 – CIVICA SCUOLA DI CINEMA LUCHINO VISCONTI | EX MANIFATTURA TABACCHI, VIALE FULVIO TESTI 121, MILANO
Proiezione del film Nói albinói e a seguire incontro con Dagur Kári, aperto al pubblico.
Nói Albinói 
Islanda, Germania, Gran Bretagna, Danimarca 2003, 93′, col., v.o. sott. it.
Nói vive in uno sperduto fiordo islandese con la nonna e il padre alcolizzato e passa le sue giornate in compagnia di un bibliotecario. Un giorno incontra Iris, di cui s’innamora, e con la quale sogna di fuggire. Un film limpido e abbagliante come il ghiaccio dell’Islanda.

Informazioni

Ingresso libero fino ad esaurimento posti previa prenotazione all’indirizzo: [email protected]
In collaborazione con la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e con il patrocinio del Consolato Generale d’Islanda di Milano.

Eventi