Birth

Archivio
Archivio
Birth – Io sono Sean
Regia di Jonathan GlazerTitolo italiano: Birth – Io sono Sean
USA, Gran Bretagna, Francia, Germania / 2004 / 100'

Sean è morto d’infarto in Central Park mentre faceva jogging dieci anni fa. Adesso, sua moglie Anna è in procinto di sposarsi con Joseph. Poco prima delle nozze, si presenta un ragazzino che dice alla donna di essere il suo defunto marito e la prega quindi di non risposarsi. Sulle prime, Anna non gli crede, anzi sia lei che Joseph cercano di convincere il bambino ad allontanarsi da loro. Poi, il racconto da parte del ragazzino di alcuni dettagli sulla vita matrimoniale di Sean e Anna, che solo il defunto marito poteva sapere, inducono gradualmente la donna a convincersi di trovarsi davanti al redivivo coniuge. Un’amica di Clara, che di Sean era stata amante, però, non è convinta, e cerca di smascherare quello che secondo lei è il parto dell’immaginazione di un ragazzino mitomane.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!