Caryl Chessman – L’écriture contre la mort

Archivio
Archivio
Caryl Chessman – La scrittura contro la morte (t.l.)
Regia di Jean-Christophe RoséTitolo italiano: Caryl Chessman – La scrittura contro la morte (t.l.)
Francia / 1985 / 57’

Caryl Chessman, condannato a morte il 21 maggio 1948 e imprigionato a San Quintino, avrebbe aspettato dodici anni prima della sua esecuzione. Anni durante i quali pubblicherà quattro libri, tutti bestseller, e diventerà una figura mitica per i mezzi di comunicazione. Il film racconta l’itinerario eccezionale di un condannato a morte e la storia della sua lotta accanita per sopravvivere attraverso la scrittura.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!