D.O.A.

Archivio
Archivio
Due ore ancora
Regia di Rudolph MatéTitolo italiano: Due ore ancora
USA / 1950 / 83'

Dopo una serata passata con alcuni clienti in un bar, Frank Bigelow accusa dei malori. Il medico scopre che l’uomo è stato avvelenato. Gli restano ancora due giorni di vita, quanto basta per passare in rassegna fatti vissuti e persone incontrare nelle ultime ore e per consegnare, prima di morire, il suo assassino alla polizia. Ispirato a un film del 1931, Der Mann, der seinen Mörder sucht di Robert Siodmak, sceneggiato, tra gli atri, da Billy Wilder.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!