Regia di Brian Desmond Hurst
Gran Bretagna / 1941 / 94'
Interpreti
Anton Walbrook (Stefan "Steve" Radetzky), Sally Gray (Carole Peters Radetzky), Derrick De Marney (Michael "Mike" Carroll), Cecil Parker (lo specialista), Percy Parsons (Bill Peters), John La

Durante l’invasione nazista della Polonia il celebre pianista Stefan Radetzky, in forze all’aviazione, conosce la giornalista americana Carole Peters. Quando le cose si mettono veramente male, è uno degli ultimi a lasciare Varsavia. Qualche tempo dopo, a New York, reincontra Carole e la sposa. I due si trasferiscono in Inghilterra dove Stefan, dopo essersi esibito in un concerto, si arruola nello Squadrone polacco della RAF. Infuria la battaglia d’Inghilterra e, nel corso di una missione, Stefan viene gravemente ferito. Ma c’è di peggio: una fortissima amnesia gli ha fatto dimenticare tutto di sé, di Carole, della sua musica. Con il tempo, saranno proprio la musica e la sua compagna a fargli riacquistare un po’ per volta la memoria.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!