Danton

Archivio
Archivio
Regia di Andrzej Wajda
Francia, Polonia / 1983 / 136'
Interpreti
Gérard Depardieu (Danton), Wojciech Pszoniak (Robespierre), Anne Alvaro (Éléonore Duplay), Roland Blanche (Lacroix), Patrice Chéreau (Camille Desmoulins)

Nella primavera del 1794, la bella stagione sembra non voler arrivare. Un’ondata di gelo attanaglia la Francia che, dal settembre dell’anno precedente, si trova in pieno regime del Terrore a causa dell’intransigenza del Comitato di Salute Pubblica, diretto con pugno di ferro da Robespierre. Dopo un breve soggiorno nella città natale di Arcis-sur-Aube, il deputato montagnardo Danton rientra a Parigi ben deciso a convincere Robespierre che pace, benessere e tranquillità sono quel che occorre ai cittadini. Può contare sulla popolarità di cui gode tra la gente, nonché sull’appoggio della Convenzione e di amici influenti come il giornalista Camille Desmoulins. Fra Danton e Robespierre, però, non tarda a consumarsi una rottura. Arrestato e condotto a processo, Danton usa tutta la sua eloquenza per difendere se stesso e gli altri accusati; ma la sentenza è già scritta.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!