Die Fälschung

Archivio
Archivio
L'inganno
Regia di Volker SchlöndorffTitolo italiano: L'inganno
Repubblica Federale Tedesca, Francia / 1981 / 108'
Interpreti
Bruno Ganz (Georg Laschen), Hanna Schygulla (Ariane Nassar), Jerzy Skolimowski (Hoffmann), Jean Carmet (Rudnik), Gila von Weitershausen (Greta Laschen)

Georg Laschen è un giornalista tedesco afflitto da una grave crisi esistenziale. Un temperamento instabile, lo stress per il lavoro, l’insoddisfazione del rapporto con sua moglie Greta l’hanno portato a uno stato di prostrazione molto prossimo alla rottura. Inviato in Libano nel bel mezzo della Guerra civile, a Beirut Georg trova una situazione che di sicuro non giova al suo stato di stress, ma gli permette tuttavia di reincontrare Ariane, una sua vecchia amante ora impiegata presso l’Ambasciata tedesca. Tale incontro gli fa maturare la decisione di lasciare la moglie. Scoperto il vero orrore della guerra, Georg torna in Germania sempre più disilluso.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!