El abrazo de la serpiente

Archivio
Archivio
L’abbraccio del serpente
Regia di Ciro GuerraTitolo italiano: L’abbraccio del serpente
Colombia, Argentina, Venezuela / 2015 / 125'
Interpreti
Nilbio Torres (Karamakate giovane), Antonio Bolivar (Karamakate anziano), Jan Bijvoet (Theodor Koch-Grünberg), Brionne Davis (Richard Evans Schultes), Yauenkü Mingue (Manduca), Nicolás Cancino (Ani

Lo sciamano amazzonico Karamakate è l’ultimo rimasto in vita della sua tribù, sterminata dall’esercito colombiano. A trent’anni di distanza l’uno dall’altro, fa da guida a due esploratori alla ricerca della yakruna, una rarissima pianta della famiglia delle Hevea brasiliensis, l’albero della gomma. Nel 1909, Karamakate accompagna il tedesco Theodor Koch-Grünberg, affetto da malaria, nella speranza che questi lo aiuti a trovare eventuali altri sopravvissuti della sua tribù. Nel 1940, Karamakate accompagna invece l’americano Richard Evans Schultes, che sta studiando una cura per la stessa pianta il cui prodotto, il caucciù, è ora assai richiesto. Stavolta, lo sciamano spera che la ricerca lo aiuti a uscire dal suo stato di chullachaqui, ovvero di “uomo vuoto”.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!