Émile Cohl – volume I

BFM — 42
BFM — 42
03 aprile
2022
16.00
Auditorium – Piazza della Libertà

Dalla prestigiosa collaborazione con il Festival La Rochelle, che proprio quest’anno festeggerà i suoi 50 anni, l’evento che chiude ufficialmente la 40ª edizione di BFM: 12 cortometraggi di Émile Cohl, pioniere del Cinema d’Animazione, sonorizzati dal vivo da Marco Pasinetti (chitarra elettrica) e Filippo Sala (batteria e percussioni). Un evento speciale che porta su grande schermo alcuni dei capolavori del regista francese, restaurati da Gaumont, portando gli spettatori indietro nel tempo, alle meraviglie del cinema delle origini.

Un evento speciale che porta su grande schermo alcuni dei capolavori del regista francese, restaurati da Gaumont, conducendo gli spettatori indietro nel tempo, alle meraviglie del cinema delle origini. La commistione di live action e diverse tecniche di animazione dà vita a uno spettacolo totalizzante: ma perché proprio Volume I? La risposta è molto semplice: nel corso della sua lunghissima carriera, Émile Cohl ha diretto e animato centinaia di film, di cui abbiamo fatto una selezione accurata ma che necessita inevitabilmente di una seconda parte. 

I musicisti

Marco Pasinetti 

Chitarrista e compositore, è cresciuto in ambienti rock e blues accompagnando i migliori musicisti bergamaschi, con i quali ha anche registrato numerosi dischi e girato festival di tutta Italia. Si è poi dato al jazz e all’improvvisazione studiando dapprima presso il Conservatorio di Brescia e poi al Biennio di Alta Formazione presso l’Accademia Nazionale Siena Jazz. Suona stabilmente in varie formazioni jazz con alcuni dei migliori musicisti lombardi, e nel 2021 ha inciso il primo disco a suo nome per l’etichetta Wow Records, oltre a un omaggio a Mingus con il sassofonista Guido Bombardieri e il primo disco del progetto Eclipse di Nicholas Lecchi. 

Filippo Sala 

Musicista, batterista e compositore, ha collaborato per dieci anni con la compagnia percussioni in movimento Dadadang, con la quale si è esibito in moltissime città europee ed extraeuropee. È fondatore, direttore artistico e autore delle musiche del gruppo Pulsar Ensemble. È membro dei gruppi collettivi Mopoke e Trieste, collabora con il progetto di Tino Tracanna e Massimiliano Milesi Double Cut e nella OoopopoiooO Orchestra di Vincenzo Vasi e Valeria Sturba. Ha all’attivo più di una ventina di incisioni discografiche. Ha suonato e suona regolarmente con affermati musicisti italiani e stranieri e ha partecipato a numerosi festival musicali nazionali e internazionali. 

L’autore

Émile Cohl

Considerato uno dei pionieri del cinema d’animazione e degli effetti speciali, nel 1908 realizzò il primo film d’animazione della storia del cinema, Fantasmagorie, e fu anche il primo a realizzare una serie animata tratta da un fumetto. Dei circa trecento film da lui realizzati molti sono andati perduti, ma quelli che si sono conservati e sono stati restaurati sono la dimostrazione di come autori del calibro di Winsor McCay, Raoul Barré, John Randolph Braye e Paul Grimault ne abbiano tratto una forte ispirazione.

Anche Walt Disney ne rimarcò l’influenza: dopo la sua morte, infatti, gli dedicò un film d’animazione in cui personaggi come Topolino, Betty Boop e Braccio di Ferro sono in lutto. Nonostante sia considerato l’inventore del disegno animato, però, non ha mai depositato un brevetto e ha sempre lavorato da solo come artigiano: ben presto fu superato dalla tecnologia e dal lavoro di squadra dell’industria cinematografica statunitense che, durante il soggiorno americano del regista, prese da lui molto più di uno spunto tecnico.

I film sonorizzati

  • Affaires de cœurTitolo italiano: Affari di cuore [t.l.]
    Regia di Émile Cohl
    Francia / 1909 / 4 min., Bianco e nero, V.O.
  • Fantoche cherche un logement (La Maison du Fantoche)Titolo italiano: Burattino cerca un alloggio (La casa di Burattino) [t.l.]
    Regia di Émile Cohl
    Francia / 1921 / 8 min., Bianco e nero, V.O.
  • Le BinetoscopeTitolo italiano: Il binetoscopio [t.l.]
    Regia di Émile Cohl
    Francia / 1910 / 5 min., Bianco e nero, V.O.
  • Le Peintre néo-impressionisteTitolo italiano: Il pittore neo-impressionista [t.l.]
    Regia di Émile Cohl
    Francia / 1910 / 6 min., Colore e B&N, V.O.
  • Les Beaux-arts mystérieuxTitolo italiano: Le Belle arti misteriose [t.l.]
    Regia di Émile Cohl
    Francia / 1910 / 5 min., Bianco e nero, V.O.
  • Les Chefs-d'oeuvres de bébéTitolo italiano: I capolavori del bambino [t.l.]
    Regia di Émile Cohl
    Francia / 1910 / 5 min., Bianco e nero, V.O.
  • Les Exploits de Feu folletTitolo italiano: Le gesta del teppistello [t.l.]
    Regia di Émile Cohl
    Francia / 1911 / 3 min., Bianco e nero, V.O.
  • Les Fantaisies d'Agénor MaltracéTitolo italiano: Le fantasie di Agénor Maltracé [t.l.]
    Regia di Émile Cohl
    Francia / 1911 / 5 min., Bianco e nero, V.O.
  • Les Générations comiques (Génération spontanée)Titolo italiano: Trasformazioni comiche [t.l.]
    Regia di Émile Cohl
    Francia / 1909 / 3 min., Bianco e nero, V.O.
  • Les Lunettes féeriquesTitolo italiano: Gli occhiali magici [t.l.]
    Regia di Émile Cohl
    Francia / 1909 / 5 min., Bianco e nero, V.O.
  • Rêves enfantinsTitolo italiano: Sogni infantili [t.l.]
    Regia di Émile Cohl
    Francia / 1910 / 5 min., Bianco e nero, V.O.
  • TransfigurationsTitolo italiano: Trasfigurazioni [t.l.]
    Regia di Émile Cohl
    Francia / 1909 / 6 min., Bianco e nero, V.O., italiano

Eventi