Faustrecht der Freiheit

Archivio
Archivio
Il diritto del più forte
Regia di Rainer Werner FassbinderTitolo italiano: Il diritto del più forte
Germania / 1975 / 123'
Interpreti
Rainer Werner Fassbinder, Peter Chatel, Karlheinz Böhm

Franz Biberkopf saltimbanco disoccupato viene introdotto in un giro di colti omosessuali dall’antiquario Max. Qui conosce Eugen che si innamora di lui. I due vanno a vivere in un nuovo appartamento arredato con gusto da Eugen con i soldi vinti da Max alla lotteria. Max presta anche dei soldi ai genitori di Eugen per estinguere i debiti della loro tipografia. Ma ben presto Max scopre di essere stato ingannato: Eugen torna dal suo veccho amante Max, scacciato dall’appartamento, si uccide avvelenandosi.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!