I kóri

Archivio
Archivio
La figlia
Regia di Thanos Anastopoulos Titolo italiano: La figlia
Grecia, Italia / 2012 / 87'
Interpreti
Savina Alimani (Myrto), Angelos Papadimas (Aggelos), Giorgos Symeonidis (il padre), Ieronymos Kaletsanos (il socio in affari del padre), Ornela Kapetani (la madre)

Una ragazzina di quattordici anni, un bambino di otto e un padre scomparso all’improvviso. Quando Myrto viene a sapere che il padre è scappato per evitare di pagare i suoi debiti, decide di rapire il figlio del socio della falegnameria, che considera responsabile per la bancarotta dell’azienda di famiglia. Myrto aspetta disperatamente un segno di vita da parte del padre, mentre immagina sadiche punizioni per il suo giovane prigioniero.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!