09 marzo
2024
15.00
Lo Schermo Bianco
Regia di Janis RafaTitolo italiano: Kala azar
Paesi Bassi, Grecia / 2020 / 91 min.
col. / V.O. / Sottotitoli: o.v. sub. it.
Interpreti
Pinelopi Tsilika (la donna), Dimitris Lalos (l’uomo), Michelle Valley (la madre), Tasos Rafailidis (il padre), Oğuz Han Kaya (Oğuz)

Ai margini di una città del Sud dell’Europa, una giovane coppia inizia la sua giornata con la routine lavorativa: raccogliere gli animali domestici deceduti dai loro proprietari per cremarli e restituire le loro ceneri. Oltre a questo lavoro retribuito, i due raccolgono e cremano anche gli animali trovati per strada mentre guidano la loro auto, che sembra essere anche la loro casa. In questo infinito ciclo di vita senza fine, gli esseri umani e gli animali coesistono armoniosamente, fino a quando la coppia non provoca un incidente. Ambientato in un paesaggio visivamente splendido e desolato con una sensualità inquietante, Kala azar è un film sulla morte e sulla vita stessa. Non a caso il titolo del film deriva da una malattia infettiva che ha decimato la popolazione canina dell’Europa meridionale.

Nel 2017 con il progetto di questo film Janis Rafa ha vinto il Feature Expanded Distribution Award dello Schermo dell’arte.

Ingresso gratuito, fino a esaurimento posti.

Tutti i film BFM 42

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!