Kárhozat

Archivio
Archivio
Perdizione
Regia di Béla TarrTitolo italiano: Perdizione
Ungheria / 1987 / 116’
Interpreti
Miklós B. Székely, Vali Kerekes, Gyula Pauer

Karrer, un solitario che vive ai margini della società gestendo loschi traffici, si invaghisce della cantante del Bar Titanic. Riesce ad allontanare il marito per poterla avvicinare. Di fronte al fallimento dei suoi tentativi, Karrer denuncia la donna e l’uomo alla polizia.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!