L’affaire Dominici

Archivio
Archivio
L’affare Dominici
Regia di Claude Bernard-AubertTitolo italiano: L’affare Dominici
Francia / Italia / Spagna / 1973 / 105’
Interpreti
Jean Gabin (Gaston Dominici), Victor Lanoux (Gustave Dominici), Gérard Darrieu (Clovis Dominici), Paul Crauchet (il commissario Sébeil), Geneviève Fontanel (Yvette Dominici), Gérard Depardieu (Rog

Il 5 agosto del 1952 a Lurs, un paesino della Provenza, avviene un drammatico fatto di sangue. Lungo una strada che costeggia la la proprietà della famiglia Dominici, vengono uccisi nottetempo sir Jack Drummond, la moglie Ann e la figlia Elisabeth. La polizia arriva con ore di ritardo sul posto, quando ormai ogni eventuale traccia può essere stata compromessa. Il movente non è chiaro; si possono escludere comunque sia il furto che la violenza sessuale. L’attenzione degli inquirenti si focalizza subito sulla famiglia Dominici: oltre alla vicinanza al luogo del crimine, alcuni testimoni sostengono che, in quella stessa notte, nella loro casa si sia tenuta una riunione. In particolare, vengono sospettati e tratti in arresto i figli Gustave e Clovis; in seguito, il settantasettenne patriarca Gaston si autoaccusa del triplice delitto, salvo poi ritrattare in tribunale. Pur nell’esilità dell prove, Gaston è condannato a morte. Il Presidente Coty commuterà la sentenza in ergastolo, de Gaulle infine lo grazierà. A tutt’oggi, il mistero rimane insoluto.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!