Le dernier miliardaire

Archivio
Archivio
L'ultimo miliardario
Regia di René ClairTitolo italiano: L'ultimo miliardario
Francia / 1934 / 90'
Interpreti
Max Dearly (Banco), Renée Saint-Cyr (la principessa Isabelle), Marthe Mellot (la regina madre di Casinario), Charles Redgie (il principe Nicolas), José Noguero (il direttore d'orchestra),

La florida economia del piccolo reame di Casinario si basa in toto sul gioco d’azzardo, le cui entrate garantiscono una notevole prosperità ai sudditi. Negli ultimi tempi, una serie di rovesci finanziari ha provocato la bancarotta del regno, e la situazione è così disperata che si è dovuto tornare a una economia di baratto. La regina madre e il governo, non sapendo a quale altro santo votarsi, fanno appello all’amor di patria dell’unico figlio di Casinario ad aver emigrato, il signor Banco. Questi, che ha fatto fortuna negli Stati Uniti, accetta di buon grado il posto di primo ministro, ma pone due ferree condizioni: potere illimitato e la mano della principessa Isabelle. Banco esercita il suo ruolo efficacemente, ma il suo polso è talmente duro da destare il malcontento dei ministri. Un tentativo di eliminarlo non solo fallisce, ma peggiora la situazione. Colpito alla testa, Banco dà fuori di matto, promulgando leggi sempre più bizzarre. La principessa Isabelle, da parte sua, non è per niente contenta delle future nozze con Banco, dal momento che ama, ricambiata, il giovane direttore dell’orchestra di corte. Quando sembra che la situazione sia irrecuperabile, un nuovo incidente fa rinsavire Banco. Accortosi che durante il periodo di temporanea pazzia i suoi affari negli Stati Uniti sono colati a picco, obbliga la regina madre a sposarlo e a garantirgli un adeguato appannaggio. La principessa e il direttore d’orchestra, intanto, sono riusciti a fuggire da quella gabbia di pazzi, e si avviano a godere una beata solitudine su di un’isola deserta.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!