Le doulos

Archivio
Archivio
Lo spione
Regia di Jean-Pierre MelvilleTitolo italiano: Lo spione
Francia/Italia / 1962 / 108'
Interpreti
Jean-Paul Belmondo, Serge Reggiani, Jean Desailly, Michel Piccoli, Fabienne Dali, Monique Hennessy, René Lefèvre, Philippe Nahon, Volker Schlöndorff

Uscito di prigione dopo quattro anni, Faugel ha i suoi motivi per essere arrabbiato, non foss’altro che per l’uccisione di sua moglie mentre lui era dentro. Per questo, uccide il ricettatore Varnove, portandosi poi via dei diamanti grezzi che dovrebbero essere consegnati al boss Nuttheccio. Quindi si fa aiutare da Silien, un amico malvisto nell’ambiente perché sospettato di essere un informatore della polizia. Successivamente, organizza un colpo a una villa isolata, che viene però sventato a causa di una soffiata. Sarà stato Silien? Intanto, il commissario Clain indaga.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!