Les bas-fonds

Archivio
Archivio
Verso la vita
Regia di Jean Renoir (aiuto registi: Jacques Becker, Joseph Soiffer)Titolo italiano: Verso la vita
Francia / 1936 / 95'

Pépel vive in una pensione tenuta da Kostylev, un ricettatore, ed è amante della moglie Vassilissa. In realtà, Pépel comincia a essere stufo della donna e della sua gelosia; allo stesso tempo Natacha, la sorella di questa, ha incominciato ad amarlo segretamente. Nel corso di un suo “lavoro” Pépel è un esperto scassinatore e l’uomo fa la conoscenza di uno spiantato barone che sta per suicidarsi dopo aver perso tutto al gioco. Lo convince a desistere dai suoi propositi, e lo invita a unirsi alla sua comunità. Per evitare che la polizia metta il naso nei suoi traffici, Kostylev offre Natacha in sposa a un commissario. Al rifiuto di questa, Kostylev e Vassilissa la puniscono duramente. Pépel la salva dalle percosse. Kostylev rimane ucciso nella collutazione, e Pépel è condannato a una breve pena. All’uscita dal carcere, troverà ad attenderlo Natacha.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!