Lettre à la prison

Archivio
Archivio
Regia di Marc Scialom
Francia / 1968/2008 / 70'
Interpreti
Tahar Aibi, Marie-Christine Lefort, Myriam Tuil, Marie-Christine Rabedon, Jean-Louis Scialom, Hamid Djellouli, Jean-Louis Dupont.

Anni Settanta ; un giovane tunisino sbarca, per la prima volta nella sua vita, in Francia. Lo manda la sua famiglia, nel tentativo di portare soccorso al fratello maggiore, accusato ingiustamente dell’omicidio di una giovane francese e ora in prigione a Parigi. La nave lo scarica nel porto di Marsiglia, i palazzi della città lo scrutano severi. Qui incontra la comunità tunisina, persone misteriosamente differenti da quelle conosciute nel paese d’origine; incrocia, in relazioni enigmatiche, alcuni francesi. Il treno per Parigi sembra impossibile da prendere. Un’atmosfera sempre più straniante lo avvolge e la realtà si scioglie inquietantemente nel sogno.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!