Liv & Ingmar – Mostra Fotografica

BFM — 36
BFM — 36
10 Marzo18 Marzo
2018
Sala alla Porta Sant’Agostino – Bergamo (Bergamo)

33 fotografie che raccontano Liv Ullmann e Ingmar Bergman e la loro relazione artistica a partire dagli anni Cinquanta. La mostra è accompagnata dalla proiezione del documentario Liv&Ingmar Painfully Connected di Dheeraj Akolkar (Norvegia, 2012, 83’).

La mostra, voluta dal Consolato di Norvegia e Svezia a San Pietroburgo (2012), è realizzata dal Norwegian Film Institute (NFI) con il supporto della Biblioteca Nazionale di Oslo e dello Swedish Film Institute. In collaborazione con la Reale Ambasciata di Norvegia a Roma, la Ingmar Bergman Foundation e il Comune di Bergamo.

In occasione della retrospettiva 2018, saranno esposte presso il Bookshop di Piazza della Libertà, dal 10 al 18 marzo, le tavole originali di Ghost for Breakfast, un biographic novel dedicato a Liv Ullmann e a Ingmar Bergman. Il soggetto e la sceneggiatura sono firmati da Silvia Vincis, mentre i disegni sono di Giovanni Pigato.

Note

Sabato 17, alle ore 17.00 si terrà una visita guidata alla mostra fotografica Liv&Ingmar. Per partecipare alla visita, che sarà a cura della Reale Ambasciata di Norvegia a Roma, è necessario prenotarsi attraverso mail all’indirizzo: [email protected]

Informazioni

Lunedì – venerdì: 15.30 – 19.30
Sabato e domenica: 11.00 – 19.30

Ingresso libero

Mostre

26 Marzo
10 Aprile
Alla Sala alla Porta S. Agostino, 69 stampe per immergersi nel mondo magico e al contempo enigmatico creato dai registi estoni Priit e Olga Pärn, protagonisti della retrospettiva dedicata al Cinema d’Animazione
07 Marzo
15 Marzo
In occasione della riedizione del film in versione restaurata, Bergamo Film Meeting presenta in anteprima italiana la mostra dei dipinti, dei disegni e dei materiali di lavorazione del primo lungometraggio di Jean-François Laguionie, Gwen, le livre de sable, dipinto a tempera e realizzato dal 1979 al 1984.
09 Marzo
17 Marzo
Al poeta, scrittore e regista, considerato uno dei più grandi intellettuali italiani del Novecento, il Festival dedicherà una mostra fotografica, che prende il titolo dal progetto, una tavola rotonda e la proiezione di tre film.
Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!