Liza

Archivio
Archivio
La cagna
Regia di Marco FerreriTitolo italiano: La cagna
Italia / Francia / 1972 / 90'

Giorgio, disegnatore di mezza età, ha lasciato a Parigi moglie e due figli ormai grandi e si è ritirato in un isolotto del Mediterraneo, dove vive e lavora in compagnia del suo cane Melampo. Un giorno sull’isola approda Lisa, che sopprime per gelosia il cane e diventa lei la “cagna”. Liberamente tratto dal racconto Melampus di Ennio Flaiano. Film di confine, satira sociale, ritratto di una borghesia alla deriva. Spietato e sornione, come sempre, Marco Ferreri.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!