Mélodie en sous-sol

Archivio
Archivio
Colpo grosso al casinò
Regia di Henri Verneuil Titolo italiano: Colpo grosso al casinò
Francia/Italia / 1963 / 118'
Interpreti
Jean Gabin (Charles), Alain Delon (Francis Verlot), Viviane Romance (Ginette), Carla Marliet (Brigitte), Maurice Biraud (Louis Naudin), José Luis de Villalonga (Grimp), Germaine Montero (madame Verlo

Il sessantenne Charles, appena uscito di prigione, torna da sua moglie Ginette. Questa gli propone di trasferirsi nel sud della Francia, rilevare un negozietto e vivere di poco, in tutta tranquillità. Ma Charles ha altre aspirazioni: per lui, ci vuole il sole dell’Australia, e un pensionamento pieno di agi. Per questo tenta un ultimo colpo, quello definitivo: la cassa del Casinò di Cannes. È già tutto organizzato, mancano solo i complici. Mario, una sua anziana conoscenza, declina per motivi di salute. Charles ripiega allora sul più giovane Francis Verlot, che si occuperà del lato “operativo”, e sul cognato di quest’ultimo Louis Nardin, che farà da autista. Il trio si reca a Cannes. Sotto la direzione di Charles, il piano ha inizio: facendosi passare per un giovane dandy, Francis intreccia una relazione con una delle ragazze del corpo di ballo del locale, in modo da avere l’accesso facilitato. Tutto funziona alla perfezione, e il colpo è portato a termine brillantemente. Al momento di portar via il grisbi, però…

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!