Mészáros László emlékére

BFM — 38
BFM — 38
In Memoriam: László Mészáros
11 marzo
2020
17.15
Auditorium – Piazza della Libertà
Regia di Márta MészárosTitolo italiano: In memoria di László Mészáros
Ungheria / 1969 / 13 min.
Bianco e nero / V.O.

La vita e l’arte dello scultore László Mészáros, padre della regista, che negli anni Trenta fu prima esiliato in Kirghizistan dalle autorità sovietiche e in seguito arrestato e ucciso durante le purghe staliniste del 1937-38.

Note

«Mészáros compone il suo omaggio al genio creativo del padre e a una colonna sonora di motivi musicali mongoli, turkmeni, khazaki e uzbeki che dimostra la sua padronanza delle tradizioni popolari autentiche e un’inconsueta musicalità cinematografica.»

(Catherine Portuges, Screen Memories – The Hungarian Cinema of Márta Mészáros, Indiana University Press, 2008) 

Tutti i film BFM 38

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!