Peccato che sia una canaglia

BFM — 42
BFM — 42
Peccato che sia una canaglia
09 marzo
2024
06.00
Online
Regia di Alessandro BlasettiTitolo italiano: Peccato che sia una canaglia
Italia / 1954 / 95 min.
col. / V.O.
Interpreti
Vittorio De Sica (Vittorio Stroppiani), Sophia Loren (Lina Stroppiani), Marcello Mastroianni (Paolo), Mauro Sacripanti (Peppino), Michael Simone (Totò)

Paolo, giovane tassinaro serio e volenteroso, porta al mare due giovani e la loro bellissima amica Lina. I tre, arrivati in spiaggia, cercano con l’inganno di rubargli l’auto. Il ragazzo tenta inutilmente di acciuffare i due ladri e poi costringe Lina a salire con lui in macchina, ma giunti a Roma lei riesce a sfuggirgli. La tranquilla vita di Paolo viene così sconvolta dall’incontro con questa ragazza tanto bella quanto bugiarda e truffatrice, figlia di un ladro navigato, che lo coinvolge in una serie di guai facendogli perdere la testa…

L’audiodescrizione è a cura del Centro Diego Fabbri.

I sottotitoli per non udenti sono a cura di Giuliana Sana (Slang-Soluzioni Linguistiche)

Il film sarà disponibile dal 9 al 17 marzo sulla piattaforma bergamofilmmeeting.stream con accesso gratuito previa registrazione.

Tutti i film BFM 42

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!