Rikos ja rangaistus

BFM — 40
BFM — 40
Crime and Punishment
02 aprile
2022
14.00
Auditorium – Piazza della Libertà
Regia di Aki KaurismäkiTitolo italiano: Delitto e castigo
Finlandia / 1983 / 93 min.
Colore / O.V. / Sottotitoli: it./en.

Il film è un adattamento moderno, ma fedele nello spirito all’originale, del romanzo di Dostoevskij. Il protagonista Antti Rahikainen commette un crimine senza apparente motivazione. Con il suo gesto va definitivamente alla deriva, si mette fuori dalla società e si chiude in una totale solitudine. Una ragazza, arrivata casualmente sulla scena del delitto perché inviata da un’agenzia per organizzare un party la sera nella casa dell’ucciso, viene avvicinata da Antti e tra i due inizia una difficile relazione. In mezzo ci si mettono un ispettore di polizia, tenace nella sua convinzione che prima o poi l’assassino cadrà nella rete, e il principale della ragazza che, poco fiducioso nell’operato della polizia, decide di svolgere indagini per conto proprio.

Note

«Ho pensato di adattare un classico perché è piuttosto facile prendere e utilizzare un libro bell’e pronto. E ti lascia anche più tempo da passare al bar… C’era una scena in Delitto e castigo con un uomo e una donna che passeggiavano su una spiaggia. Lui le metteva un braccio sulla spalla. Poi ho pensato che questo era un momento troppo privato e ho tagliato la scena. Sapete come sono i film yankee: due persone a letto che fanno ginnastica. Penso che gli americani si preoccupano così bene della parte del sesso nell’arte cinematografica che non c’è ragione perché lo faccia anch’io.» (Aki Kaurismäki)

«Siamo in una economia dell’appropriazione e dell’accostamento singolare, anche sorprendente, le immagini sembrano autonome, sezionano lo spazio con decisione e vengono accostate con un montaggio prosciugato da ogni compiacimento. I movimenti di macchina sono rarissimi, come se non ci fosse per la macchina da presa uno spazio in cui muoversi ma solo cose, volti, corpi da guardare. La sobrietà espressiva assume un valore di giudizio morale sui personaggi e sul loro mondo.» (Bruno Fornara, Aki Kaurismäki, 1990)

Filmografia essenziale

Toivon tuolla puolen (L’altro volto della speranza, 2017)
Le Havre (Miracolo a Le Havre, 2011)
Mies Vailla Menneisyyttä (L’uomo senza passato, 2002)
Juha (1999)
Kauas pilvet karkaavat (Nuvole in viaggio, 1996)
I Hired a Contract Killer (Ho affittato un killer, 1990)
Tulitikkutehtaan tyttö (La fiammiferaia, 1990)
Leningrad Cowboys Go America (1989)
Ariel (1988)
Varjoja paratiisissa (Ombre nel paradiso, 1986)
Calamari Union (1985)
Rikos ja rangaistus (Delitto e castigo, 1983)

Tutti i film BFM 40

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!