Scano Boa – Violenza sul fiume

Archivio
Archivio
Regia di Renato Dall’Ara
Italia / 1961 / 90’
Interpreti
Alain Cuny, Carla Gravina, Emma Pennella

Dopo anni di assenza il padre di Clara torna a casa, sul delta del Po. I due si stabiliscono a Scano Boa, un povero borgo di pescatori dediti alla stagionale pesca allo storione. Ma quell’anno i pesci non arrivano e la “colpa” viene addossata ai due nuovi arriati che porterebbero male. Per spregio, Baroncello, un giovane pescatore violenta Clara. Il padre muore durante una battuta di pesca. Durante i funerali Clara partorisce, Baroncello, pentito, decide di sposarla.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!