Regia di Gjergj Xhuvani
Francia / Albania / 2001 / 91'

Albania, verso la fine degli anni ’70. Andre è il nuovo insegnante della scuola elementare di un paesino sperduto tra le montagne. Con stupore, scopre sin dal primo giorno che la sua principale occupazione è quella di organizzare i suoi alunni per scrivere a caratteri cubitali alcuni slogan comunisti sul pendio della montagna. Dovendo utilizzare grosse pietre bianche, la classe più fortunata è quella a cui è affidato lo slogan più corto. Ma l’imminente passaggio di un corteo di partito costringe tutti quanti a darsi da fare per realizzare nuovi slogan, efficaci, complessi e irrimediabilmente lunghi.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!