Suzanne Simonin, la religieuse de Diderot

Archivio
Archivio
Suzanne Simonin la religiosa
Regia di Jacques RivetteTitolo italiano: Suzanne Simonin la religiosa
Francia / 1966 / 135'
Interpreti
Anna Karina (Suzanne Simonin), Liselotte Pulver (madame de Chelles), Micheline Presle (madame de Moni), Francine Bergé (suor Sainte-Christine), Francisco Rabal (Dom Morel), Christine Lénier (madame

Nella Francia del XVIII secolo, la giovane Suzanne Simonin, benché non abbia la minima vocazione, viene messa in convento dai suoi genitori. Ribelle a ogni tipo di autorità, e desiderosa di tornare alla vita laica, subisce tuttavia le crudeltà di una badessa dalle tendenze sadomasochistiche che, credendola posseduta dal Male, non perde occasione per umiliarla in ogni maniera. Ottenuto per vie legali il trasferimento a un altro convento, Suzanne trova un ambiente molto più rilassato, ma finisce ben presto con il diventare l’oggetto delle avances amorose e sessuali della nuova badessa.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!