This Is England ’86 / ep. 4

Archivio
Archivio
Regia di Shane Meadows
Gran Bretagna / 2010 / 47'
Interpreti
Thomas Turgoose (Shaun Fields), Vicky McClure (Lorraine “Lol” Jenkins), Joe Gilgun (Richard “Woody” Woodford), Andrew Shim (Michael “Milky”), Stephen Graham (Andrew “Combo” Gascoigne)

L’Inghilterra accede ai quarti di finale dei mondiali dove, per la prima volta dopo la guerra delle Falkland, affronterà l’Argentina in una manifestazione sportiva. Combo, dopo aver passato la notte sul divano in casa di Shaun, rivela che è tornato in città perché la madre sta morendo. Dopo essersi dato una sistemata Shaun lo accompagna nell’appartamento della madre, ma ormai è troppo tardi: è morta la sera prima. Milky decide di interrompere la relazione clandestina con Lol, la quale poi fa pace con Woody. Durante una chiacchierata Woody dice a Milky che è molto dispiaciuto per non aver sposato Lol, l’amico gli ricorda di quando avevano 14 anni e in un solo giorno riuscirono a procurarsi uno scooter, così lo spinge ad organizzare il matrimonio il giorno stesso. Trev confessa a Lol la terribile violenza che ha subito la sera precedente, ma non vuole che nessun altro lo venga a sapere. Lol va a casa sua per affrontare il padre, lo trova proprio mentre si sta preparando per scappare nuovamente, i due hanno una colluttazione durante la quale l’uomo cerca di violentarla ma Lol lo colpisce ripetutamente con un martello fino ad ucciderlo. Combo, che era andato a casa di Lol per vederla, quando arriva si trova davanti al cadavere di Mick e decide di addossarsi la colpa dell’omicidio. Questo gesto di redenzione lo porta ad essere condannato e rinchiuso in prigione.

Immagina in grande!

Partecipa alla realizzazione di una delle più importanti manifestazioni cinematografiche italiane ed europee. Promuovi le attività dell’associazione nel corso dell’anno: proiezioni, rassegne, eventi, laboratori, workshop, percorsi di visione, incontri. Sostieni l’Associazione che porta il cinema internazionale a Bergamo e Bergamo in Europa.
Il tuo aiuto può essere fondamentale: insieme possiamo fare di più!